C’è di mezzo il mare. Viaggio nelle micro-isole italiane

Copertina "C'è di mezzo il mare"

Copertina “C’è di mezzo il mare”, Incontri Editrice, 2008

Da Linosa a San Lazzaro degli Armeni. Da Tavolara a Isola Maggiore. E poi Levanzo, Ginostra, Capraia, Alicudi, Gorgona, Marettimo, Santa Maria. Undici isole “fuori rotta”, raccontate dai propri abitanti.
In un viaggio che odora di nafta e spuma, spuntano personaggi incredibili caAppunti in riva al marepaci ogni giorno di inventarsi l’esistenza con un mare in mezzo: pastori, sedicenti re, galeotti, sbirri, pittori, maestre, ex-camionisti e pure qualche (ma solo qualcuno) pescatore.
Undici isole che sono mondi a sè. Distanti dalla terraferma molto più delle già tante ore di traghetto necessarie a raggiungere il porto più vicino. Eppure capaci a modo loro di riprodurre in sedicesimo la vita che c’è di là dall’acqua.

Incontri Editrice | 2008
www.cedimezzoilmare.it

 

 

Advertisements