L’invidia del cinghiale

L’invidia del cinghiale è un esperimento. Due autori molto diversi, il sottoscritto e l’amico Silvano Scaruffi, che raccontano i propri viaggi, incrociando linguaggi e suggestioni differenti. Una cosa tiene insieme questo reading scompigliato e inconsueto, accompagnato da musica di strada: scoprire come siano possibili sguardi obliqui anche su luoghi consueti. Per dirla come l’amico Silvano: “..buona parte delle volte è inutile guardare il panorama, perché il panorama siamo noi“. Qualche foto dello spettacolo tenuto recentemente a Ligonchio (RE).

This slideshow requires JavaScript.

Advertisements